Superalcolici ed alimenti presi al Prix senza pagare, 32enne arrestato

L'uomo è stato accusato per tentato furto ed era stato denunciato già altre cinque volte quest'anno per reati analoghi

Il Prix di Via Malfer a Verona (Foto Gmaps)

Oltre all'arresto per per violenza finalizzata alla resistenza a pubblico ufficiale, gli agenti delle Volanti di Verona hanno compiuto un altro arresto ieri, 18 giugno, per il tentato furto commesso ai danni di un discount di generi alimentari.

La responsabile del supermercato Prix di Via Malfer ha richiesto l'aiuto della polizia, intorno alle 19.30. La donna ha consegnato agli agenti un uomo di 32 anni, di nazionalità pakistana che, poco prima, era stato fermato all'uscita del discount, con nove bottiglie di superalcolici infilate tra i vestiti. La perquisizione personale effettuata dai poliziotti intervenuti ha consentito di rinvenire altri generi alimentari nascosti nella tasca della giacca indossata dall’uomo, anch'essi sottratti, per stessa ammissione del 32enne, dagli scaffali del medesimo supermercato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il cittadino straniero, già denunciato altre cinque volte quest’anno per reati analoghi e finito in manette anche lo scorso febbraio per furto, è stato arrestato con l'accusa di furto tentato. Portato davanti al giudice, questa mattina, è stato condannato ad un mese e dieci giorni di reclusione, con sospensione della pena. L'uomo è stato anche segnalato all'ufficio immigrazione perché non in regola con il permesso di soggiorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • Coronavirus: a Verona segnalati +20 casi in 24 ore e crescono gli attuali positivi in Veneto

  • Rischio temporali in Veneto anche sul Garda e in Lessinia: l'allerta della protezione civile

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento