rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Stazione / Piazzale XXV Aprile

Arrestato dalla polizia l'Arsène Lupin della stazione ferroviaria di Porta Nuova

Gli agenti della polfer spiegano di aver colto sul fatto l'uomo 68enne

Gli investigatori della polizia ferroviaria del Compartimento di Verona riferiscono di aver colto in flagranza, nella giornata di venerdì 24 luglio, un attempato "Lupin" di 68 anni, il quale si sarebbe furtivamente impossessato di circa 20 Cd musicali in un negozio della stazione. I poliziotti in borghese che avevano notato l’individuo in atteggiamenti sospetti, sarebbero quindi intervenuti bloccando l’uomo che, dopo aver occultato la merce in una borsa, sarebbe stato in procinto di fuggire.

Recuperata la refurtiva, gli agenti l’hanno riconsegnata al responsabile dell’attività commerciale, accertando che l’autore del furto sarebbe stato in possesso anche di ulteriori beni, secondo gli agenti della polizia trafugati da un altro esercizio commerciale presente nello stesso scalo ferroviario. Ulteriori accertamenti avrebbero quindi permesso di verificare che lo stesso uomo, negli ultimi mesi, si sarebbe reso responsabile di altri furti perpetrati all’interno degli esercizi presenti nella stazione e nelle immediate vicinanze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato dalla polizia l'Arsène Lupin della stazione ferroviaria di Porta Nuova

VeronaSera è in caricamento