Ketamina, marijuana e funghi allucinogeni in casa, arrestato 22enne

I carabinieri di Valdagno e Montebello Vicentino hanno arrestato un 22enne di Cologna Veneta ed un suo presunto complice di 24 anni

(Foto VicenzaToday)

Un 22enne di Cologna Veneta, ma domiciliato a Montorso, nel Vicentino, è stato arrestato giovedì scorso, 11 giugno, dai carabinieri di Valdagno e Montebello Vicentino. Le iniziali del nome del giovane veronese sono F.P. ed insieme a lui è stato arrestato anche un 24enne, il cui nome ha come iniziali S.S.. Per entrambi l'accusa è spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Come riportato da VicenzaToday, i militari hanno sorpreso S.S. mentre cedeva 50 grammi di marijuana ad un giovane di Montorso. I carabinieri hanno bloccato i due e sequestrato lo stupefacente. S.S. è stato preso in custodia dai militari, mentre l'acquirente è stato segnalato alla locale Prefettura come consumatore di droga.

Dato che S.S. era stato visto uscire dall'abitazione di F.P. prima della vendita dei 50 grammi di marijuana, i militari hanno pensato che in quell'appartamento potessero trovarsi altri stupefacenti. E in effetti, nella casa del 22enne, sono stati trovati e sequestrati 5,5 grammi di ketamina, 2,7 grammi di marijuana ed un vaso con diversi funghi allucinogeni, oltre a bilancini e materiale per il confezionamento delle dosi, oltre a 530 euro in contanti ritenuti provento dell'attività di spaccio.

F.P. ed S.S. sono stati posti agli arresti domiciliari e i due provvedimenti dei carabinieri sono stati confermati oggi dal gip, che ha disposto la liberazione per S.S. e l'applicazione di misura cautelare nei confronti di F.P..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Bozza Dpcm: coprifuoco Natale e Capodanno (rafforzato), sì pranzi ristorante in zona gialla

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Covid-19, in Veneto 107 decessi in 24 ore. 27 tra Verona e provincia

  • Un hotel extra lusso nel cuore di Verona al posto degli ex uffici Unicredit

  • Il Veneto resta zona gialla, ora è ufficiale. Presidente Zaia: «Non abbassiamo la guardia»

Torna su
VeronaSera è in caricamento