Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Santa Lucia e Golosine / Via Valeggio

Pusher scappano alla vista dei carabinieri: uno ci riesce, arrestato l'altro

Il giovane fermato in via Valeggio a Verona è un cittadino italiano di ventiquattro anni con precedenti. Con sé aveva 250 grammi di marijuana e 53 grammi di hashish

Carabinieri di Verona

Nella prima serata di ieri, 7 febbraio, i carabinieri della sezione radiomobile di Verona hanno svolto un nuovo servizio mirato al contrasto dello spaccio di stupefacenti.

Lungo via Valeggio, i militari hanno notato due giovani sospetti, i quali si erano accorti di aver attirato l'attenzione degli uomini in divisa. Uno dei due è scappato ed è riuscito a far perdere le proprie tracce, mentre il secondo, un italiano di ventiquattro anni con precedenti, è stato bloccato a fatica. Il giovane ha spintonato i carabinieri per guadagnare la fuga. Addosso nascondeva 250 grammi di marijuana e 53 grammi di hashish, oltre a 30 euro ritenuti provento di attività illegale.

Questa mattina, il giudice del tribunale di Verona ha sottoposto il 24enne al divieto di dimora in città, nell'attesa del processo che si terrà nel prossimo mese di marzo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pusher scappano alla vista dei carabinieri: uno ci riesce, arrestato l'altro

VeronaSera è in caricamento