Fermato in strada con 100 grammi di cocaina: spacciatore arrestato dai carabinieri

Trovato in giro a piedi alle 4 del mattino nel Comune di Erbè, il giovane è stato perquisito dai militari che gli hanno sequestrato la droga per poi controllare anche la sua abitazione

Nella notte tra sabato 25 e domenica 26 agosto, i carabinieri della Compagnia di Villafranca di Verona hanno tratto in arresto un cittadino di origine marocchina (T.A., classe ’83), poiché responsabile del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

L'operazione

Nell'ambito di un servizio di controllo del territorio, i militari della Stazione di Vigasio, unitamente a quelli di Villafranca, stavano svolgendo alcuni posti di controllo mirati proprio al contrasto dello spaccio di stupefacenti nel territorio della Bassa veronese.

Nel Comune di Erbé, intorno alle ore 4 del mattino, hanno così individuato un giovane che si aggirava con fare sospetto a piedi. Il ragazzo è stato pertanto bloccato e i carabinieri hanno proceduto ad un sommario controllo e ad una perquisizione sul posto. Al termine della perquisizione, i militari hanno rinvenuto oltre 100 grammi di cocaina, suddivisa in piccole dosi, pronte per essere smerciate.

La perquisizione domiciliare

Le attività d'indagine sono quindi proseguite anche con l'ausilio della aliquota operativa della Compagnia di Villafranca, procedendo ad una perquisizione domiciliare. All'interno dell'abitazione dell'uomo, domiciliato nel Mantovano, sono stati quindi rinvenuti oltre 2000mila euro, tutti in banconote di piccolo taglio e considerati quindi provento dell'attività illecita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arresto

Il giovane è stato poi accompagnato presso la caserma per completare gli atti di rito, al termine dei quali è stato dichiarato in stato di arresto e tradotto presso il carcere di Verona Montorio a disposizione dell'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in vigore la nuova ordinanza firmata da Zaia: cosa cambia a Verona

  • Coronavirus in Germania, la testimonianza di un veronese: «Niente quarantena e allarmismo in TV»

  • «A Verona 140 mila quintali di fragole da raccogliere: servono 3 mila lavoratori»

  • Coronavirus, nuovi casi positivi a Verona ma rallentano ricoveri e decessi

  • In 24 ore 15 morti positivi al virus nel Veronese: frenano contagi e ricoveri. Veneto: 9.177 casi

  • Covid-19, altri 33 tamponi positivi in provincia di Verona. Aumentano anche i "negativizzati"

Torna su
VeronaSera è in caricamento