menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Portato in carcere dopo la condanna per spaccio di droga: sconterà oltre 3 anni

Si tratta di un 43enne cittadino algerino senza fissa dimora, arrestato ieri dai carabinieri

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 3 agosto alle ore 15.30, i carabinieri della Stazione di Verona Principale hanno arrestato un 43enne algerino, senza fissa dimora, già sottoposto all’obbligo di firma in caserma.

Sul suo conto il 20 luglio scorso il Tribunale di Verona aveva emesso un ordine di esecuzione per la carcerazione relativo alla pena di 3 anni, 2 mesi e 24 giorni, alla quale l’uomo è stato condannato per spaccio di sostanze stupefacenti. Terminate le operazioni di identificazione, l’algerino è stato quindi condotto in carcere a Montorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento