Trovato con la droga, era già destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare: arrestato

Si tratta di un cittadino ghanese di 26 anni senza fissa dimora

Intorno alle 18.30 di mercoledì gli agenti delle volanti della Questura scaligera hanno tratto in arresto F. A., cittadino ghanese di 26 anni, già destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa lo scorso 23 maggio dalla Sezione Penale del Tribunale di Verona, in sostituzione della misura del divieto di dimora nella regione Veneto.

L’uomo, di fatto senza fissa dimora, è stato individuato dagli operatori di polizia in corrispondenza dell’intersezione stradale tra via Albere e via Negrelli. Alla vista dei poliziotti lo straniero ha gettato a terra un involucro contenente una sostanza che, successivamente ad uno specifico controllo, è risultata essere hashish. Con l’intento di sottrarsi all’arresto F. A. ha poi cercato inoltre di disfarsi dei documenti identificativi e fornito false generalità.

Alla luce del comportamento scarsamente collaborativo dell’uomo, gli agenti hanno pertanto deciso di accompagnarlo presso gli uffici della Questura al fine di verificarne più compiutamente l’identità. A seguito degli accertamenti effettuati in sede, gli agenti, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare, hanno condotto lo straniero presso il carcere di Montorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Tocca con la motosega i cavi dell'alta tensione: non c'è stato scampo per il 46enne

  • Persona investita da un'auto, trasportata d'urgenza in ospedale: è grave

  • Investimento sui binari: circolazione dei treni sospesa sulla Verona-Bologna

Torna su
VeronaSera è in caricamento