Cronaca Sommacampagna / Via Caselle

Si presentano all'imbarco con documenti falsi: due cittadini stranieri arrestati dalla Polaria

Si tratta di un uomo e una donna di origini georgiane fermati sabato all'aeroporto Catullo

Si sono presentati sabato pomeriggio al controllo di frontiera dell’area partenze dell’aeroporto di Verona diretti a Dublino e agli agenti della Polizia di Frontiera hanno esibito due carte di identità della Slovacchia con la loro fotografia. Ai primi dubbi degli operatori in merito all’autenticità dei documenti, i due passeggeri hanno presentato subito anche due patenti di guida sempre della Slovacchia.

La verifica antifalsificazione esperita dalla Polizia di Frontiera e la conseguente intervista, ha permesso agli agenti di appurare che i documenti slovacchi erano totalmente falsificati e quindi i due stranieri, un uomo ed una donna di probabile origine georgiana, sono stati arrestati in flagranza del reato di possesso di documenti falsi.

Nella mattinata di ieri l’arresto è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria di Verona e i due stranieri dovranno ora comparire dinnanzi al Tribunale di Verona nel prossimo mese di gennaio per essere giudicati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si presentano all'imbarco con documenti falsi: due cittadini stranieri arrestati dalla Polaria

VeronaSera è in caricamento