Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Veronetta / Via Venti Settembre

Latitante da appena due giorni, sorpreso a mangiare un panino a Veronetta

L'uomo di 42 anni era stato sottoposto al divieto di dimora, divieto che era stato da lui violato. Per questo il giudice ne aveva ordinato il carceramento

Ieri pomeriggio, 22 settembre, i carabinieri della sezione operativa di Verona hanno svolto un servizio di prevenzione a Veronetta e lungo Via XX Settembre hanno notato un uomo a loro già noto mentre mangiava un panino all'esterno di un kebab.

L'uomo è un quarantaduenne tunisino ricercato in quanto colpito il 24 agosto scorso da un ordine di custodia cautelare in carcere. Il 42enne era stato sottoposto al divieto di dimora nell'ambito di un processo per reati riguardanti gli stupefacenti. Il divieto era stato però violato dal tunisino e così il giudice aveva disposto la custodia in carcere. Solo due giorni prima dell'arresto di ieri, l'autorità giudiziaria aveva dichiarato il 42enne latitante. Da ieri, l'uomo è in carcere a Montorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latitante da appena due giorni, sorpreso a mangiare un panino a Veronetta

VeronaSera è in caricamento