Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Isola della Scala / Viale Ungheria

S'introduce in un centro di accoglienza e crea scompiglio: arrestato

Prima avrebbe litigato con alcune donne e poi sarebbe rimasto coinvolto una colluttazione con l'operatore del centro, per poi opporre resistenza ai carabinieri che l'hanno arrestato

Nella notte tra lunedì e martedì i carabinieri della stazione di Isola della Scala hanno tratto in arresto un uomo di origine nigeriana per resistenza a pubblico ufficiale e violazione di domicilio aggravata. 
Lo straniero si era introdotto nella struttura di accoglienza per richiedenti asilo di viale Ungheria, dove avrebbe intrapreso un litigio con alcune donne ed in seguito anche un'accesa colluttazione con l'operatore del centro. Anche quando sul posto sono arrivati i militari della Compagnia di Villafranca, avrebbe continuato ad opporre resistenza, venendo infine dichiarato in arresto. 
Nella giornata di martedì comparirà davanti all'autorità giudiziaria veronese per il rito direttissimo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

S'introduce in un centro di accoglienza e crea scompiglio: arrestato

VeronaSera è in caricamento