menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La pattuglia dei carabinieri davanti al luogo del furto

La pattuglia dei carabinieri davanti al luogo del furto

Ruba vestiti e una volta scoperto aggredisce i carabinieri: ferito un militare

Arrestato un 24enne di nazionalità marocchina, autore di un furto all'OVS di San Bonifaicio

I militari della Compagnia carabinieri di San Bonifacio hanno arrestato un 24enne marocchino, pregiudicato e senza fissa dimora, a seguito di un furto commesso nel negozio della catena "OVS", situato all’interno del centro commerciale della cittadina dell’est veronese. L'arresto risale alla serata di lunedì 22 ottobre: erano circa le 19.15 quando una pattuglia in servizio, transitando nel parcheggio del centro commerciale, ha notato un giovane che stava fuggendo di corsa inseguito da una donna urlante, poi rivelatasi essere la commessa del negozio. La donna lo aveva infatti sorpreso mentre prelevava dei capi di abbigliamento, ai quali aveva in precedenza tolto le placche antitaccheggio.

I militari, intuita la situazione, si sono quindi posti a loro volta all’inseguimento del fuggitivo, riuscendo ben presto a bloccarlo. A questo punto il cittadino marocchino R.K., allo scopo di sottrarsi ad ogni costo al controllo, ha reagito con violenza, aggredendo i militari sferrando loro calci e pugni. L'uomo è stato però alla fine immobilizzato ed arrestato con le accuse di tentato furto aggravato, resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale.

Uno dei carabinieri, durante le concitate fasi dell’intervento, ha riportato un lieve trauma ad una mano ed è dovuto ricorrere alle cure mediche del Pronto Soccorso di San Bonifacio. La refurtiva, il cui valore era complessivamenti di 60 euro, è stata recuperata e restituita al negozio. Il 24enne è stato invece processato con rito direttissimo nella mattinata di martedì, scegliendo di  patteggiare e venendo condannato ad 1 anno di reclusione e 350 euro di multa, beneficiando inoltre della sospensione condizionale della pena. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento