Cronaca Via Benvenuto Cellini

Sorpreso dal padrone di casa durante il furto, scappa ma viene arrestato

È un uomo originario della Georgia, è stato bloccato dai carabinieri di San Giovanni Lupatoto e riconosciuto dalla vittima del furto in casa. Aveva un complice che è riuscito a fuggire

Carabinieri in via Cellini a San Giovanni Lupatoto

Rapina impropria e resistenza a pubblico ufficiale. Per questo un uomo di origine georgiana è stato arrestato ieri, 2 aprile, dai carabinieri di San Giovanni Lupatoto. L'uomo, insieme ad un complice che è riuscito a scappare, si era intrufolato in un'abitazione di via Cellini, ma i due sono stati sorpresi dal padrone di casa appena rientrato. La vittima ha cercato di fermare i ladri che lo hanno spinto, facendolo cadere a terra. I due sono fuggiti e il proprietario dell'immobile ha subito chiamato i carabinieri, i quali a loro volta hanno allertato la pattuglia. I militari che stavano perlustrando il territorio si sono diretti nella zona di via Cellini e quando il ladro li ha visti si è alzato il cappuccio della felpa e ha cambiato strada. I carabinieri si sono insospettiti, l'hanno rincorso e dopo una breve colluttazione lo hanno bloccato.
L'arrestato è stato riconosciuto dalla vittima del furto in casa ed è stato portato nel carcere di Montorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso dal padrone di casa durante il furto, scappa ma viene arrestato

VeronaSera è in caricamento