Sfila palo di un segnale stradale per rubare una bici ma viene scoperto

Lo hanno arrestato i carabinieri della sezione radiomobile di Verona che lo hanno sorpreso in Via Barana. È un 28enne disoccupato e pregiudicato

Carabinieri in moto

Ieri notte, 30 luglio, verso le 22, i carabinieri di Verona hanno arrestato un cittadino moldavo senza fissa dimora, ritenuto responsabile di un furto aggravato. Le iniziali del nome dell'arrestato sono C.P.. Il ragazzo è un 28enne disoccupato e pregiudicato. L'intervento è stato effettuato dai militari della sezione radiomobile in Via Barana, nel capoluogo, durante uno dei servizi volti a prevenire proprio i furti.

C.P. è stato sorpreso dai carabinieri mentre stava sfilando un palo della segnaletica stradale. L'intento del giovane era quello di portarsi via la bici che era stata legata a quel palo con una catena chiusa con un lucchetto. Gli operanti sono rimasti a distanza, attendendo il momento migliore per bloccare il 28enne. Momento che è arrivato quando C.P. è salito in sella alla bici. I militari lo hanno fermato ed in seguito anche perquisito, trovandolo in possesso di guanti da lavoro e di un attrezzo comunemente usato per forzare i lucchetti. Sia i guanti che l'utensile sono stati sequestrati e la bicicletta è stata riportata al suo posto, a disposizione del proprietario che è rimasto ignoto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza e poi processato per direttissima. L'arresto è stato convalidato e l'udienza è stata fissata per il 16 settembre prossimo. Nel frattempo a C.P. è stato ordinato di presentarsi in caserma due volte a settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due classi chiuse per casi positivi al virus nel Veronese: «Rispettate le precauzioni»

  • Per gli otto comuni veronesi confinanti col Trentino 4 milioni di euro

  • La fuga dopo la rapina diventa un incidente mortale: perde la vita una 29enne

  • Maxievasione fiscale: sequestrati denaro e beni per 1,4 milioni di euro

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 25 al 27 settembre 2020

  • Filobus a Verona. «Ma quale ultimatum? Cantieri prorogati fino a fine anno»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento