rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca Sommacampagna / Piazza della Repubblica

Rubavano il bancomat ai passeggeri degli autobus: arrestati

Un'indagine della Squadra Mobile veronese ha portato all'arresto di una coppia di romeni che abitava a Sommacampgna fino a poco tempo. Le accuse parlano di furto aggravato e uso indebito di carte di credito

Una coppia di romeni è stata arrestata a Torino in seguito ad un'indagine della Squadra Mobile veronese

I FURTI - I due si erano trasferiti da poco nel capoluogo piemontese ma fino a poco tempo abitavano a Sommcampagna ed insieme ad altri complici, ora ricercati, si erano specializzati nel rubare portafogli e borsellini sugli autobus veronesi.

LE PROVE - Tra gli obiettivi dei malviventi c'erano anche le carte di credito dei derubati, che venivano prontamente usate per prelevare il denaro. Fondamentali per la buona riuscita dell'operazione sono state le testimonianze delle vittime, i filmati degli istituti di credito e le comparazioni antropometriche effettuate dalla polizia scientifica di Padova.

LE ACCUSE - R. I. di 31 anni e M. N. di 34 anni, sono stati quindi arrestati con l'aiuto della polizia piemontese con le accuse di furto aggravato e uso indebito di carte di credito. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubavano il bancomat ai passeggeri degli autobus: arrestati

VeronaSera è in caricamento