Cerca di rubare 200 euro di prodotti al Galassia, arrestato 29enne

Il giovane è stato bloccato dagli addetti alla sicurezza del centro commerciale e poi affidato ai carabinieri. Non ha opposto resistenza ed ha restituito la merce che ha tentato di rubare

Carabinieri al Galassia (Foto di repertorio)

Aveva rotto i loro involucri e si era nascosto diversi prodotti di elettronica nel giubbotto. Così un 29enne nato a Legnago e residente a Nogara ha cercato di portarsi a casa circa 200 euro di merce senza pagare. Il furto è stato tentato lunedì scorso, 25 novembre, verso le 14.30, al centro commerciale Galassia di Legnago e l'autore è un cittadino italiano con precedenti di polizia, le cui iniziali sono J.F..

I movimenti del giovane non sono sfuggiti agli occhi degli uomini della vigilanza interna al Galassia, i quali hanno avvisato i carabinieri. Sul posto, sono sopraggiunti i militari del nucleo operativo e radiomobile, ma nel frattempo il 29enne era stato già bloccato dagli addetti alla sicurezza del centro commerciale

Scoperto, J.F. si è mostrato subito collaborativo ed ha restituto la merce che ha provato a rubare. I carabinieri lo hanno arrestato con l'accusa di furto aggravato e, dopo una notte nelle celle di sicurezza della caserma, è stato accompagnato in tribunale a Verona. Il giudice Laura Donati ha convalidato l'arresto ed ha fissato il processo per il prossimo 10 dicembre. Il giovane è stato rimesso in liberta, con l'obbligo di firma giornaliero nella caserma dei carabinieri di Nogara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artigiano muore folgorato in strada mentre lavora: inutili i soccorsi del 118

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Trovano un vero arsenale nella sua casa: 42enne finisce in manette

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Tocca con la motosega i cavi dell'alta tensione: non c'è stato scampo per il 46enne

Torna su
VeronaSera è in caricamento