rotate-mobile
Cronaca Lazise / Via Salvo D'Acquisto

Arrestato mentre ruba bicicletta a Lazise, in tre mesi ne aveva asportate 11

I militari hanno identificato il presunto responsabile grazie alle nitide immagini estrapolate dalle telecamere del circuito di videosorveglianza del Comune

I carabinieri di Lazise hanno accompagnato in carcere un pregiudicato classe 1976 di Villafranca di Verona. A Lazise, tra i mesi di agosto ed ottobre scorsi, l'uomo si sarebbe reso responsabile del furto con scasso di undici biciclette di pregio, del valore complessivo di oltre 35mila euro. Furti in cui sono state riconosciute le aggravanti di aver commesso il fatto su bene esposto alla fede pubblica, di aver usato violenza sulle cose, di aver cagionato alle persone offese un ingente danno economico e con la recidiva reiterata e pluriaggravata.
I militari hanno identificato il presunto responsabile grazie alle nitide immagini estrapolate dalle telecamere del circuito di videosorveglianza del Comune di Lazise. Telecamere che lo avrebbero ripreso a volto scoperto in ogni evento criminoso contestato nell'atto di asportare le biciclette dalle rastrelliere dove erano state lasciate dai legittimi proprietari.

Il 5 ottobre scorso, l'uomo era stato arrestato dai carabinieri proprio mentre rubava una bicicletta e, confrontando il suo volto con quello del ladro ripreso dalla videosorveglianza, è stato possibile concludere che si trattava della stessa persona.
In occasione dell'arresto, dopo le formalità di rito, il ladro era stato processato per direttissima e successivamente condotto in carcere a Montorio, dove è rimasto fino alla fine del mese di novembre.

Al termine dell'attività investigativa, i carabinieri di Lazise hanno denunciato il 45enne per tutti gli altri furti commessi. Il pubblico ministero, concordando pienamente con i militari, ha richiesto e ottenuto l'emissione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. Una volta emesso il provvedimento, i carabinieri si sono messi alla ricerca del ladro e lo hanno rintracciato al Sert di Villafranca, dove l'uomo era in cura. Il pregiudicato è stato quindi condotto nuovamente a Montorio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato mentre ruba bicicletta a Lazise, in tre mesi ne aveva asportate 11

VeronaSera è in caricamento