Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Brà

Arrestato dopo aver minacciato i propri genitori: voleva i soldi per la droga

Non era la prima volta che il 35enne arrestato dalla Polizia minacciava il proprio padre e la propria madre per riceverne dei soldi con i quali procurarsi la droga. Violato il provvedimento di allontanamento emanato dal giudice nell'aprile scorso

Era già stato segnalato alla Polizia il 35enne arrestato dalla Mobile per non aver rispettato l'ordinanza da parte del giudice che gli intimava di non avvicinarsi all'abitazione dei suoi genitori. L'uomo era noto alle forze dell'ordine per aver ripetutamente commesso atti di violenza, persecuzioni e maltrattamenti nei confronti dei propri genitori a fronte di continue richieste di denaro per procurarsi sostanze stupefacienti. Ad aprile di quest'anno, così come riferisce l'Arena, il 35enne si era visto assegnare un provvedimento di allontanamento dalla casa paterna e dai luoghi frequentati dai genitori, ma evidentemente ciò non è risultato essere sufficiente. Le minacce per estorcere denaro ai genitori di 65 e 68 anni per potersi poi procurare la droga, sono infatti proseguite fino al nuovo recente arresto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato dopo aver minacciato i propri genitori: voleva i soldi per la droga

VeronaSera è in caricamento