Segnalazione dall'Euromotel e i poliziotti arrestano 40enne per evasione

La donna era agli arresti domiciliari, in attesa di giudizio, a seguito di un arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In sue compagnia un 29enne tunisino non in regola col permesso di soggiorno

La polizia di Verona davanti all'Euromotel

È finita in manette questa mattina, 26 ottobre, una cittadina veronese di quarant'anni. Le iniziali del suo nome sono P.S.. La donna, dallo scorso 9 ottobre, era agli arresti domiciliari, in attesa di giudizio, a seguito di un arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La 40enne è stata intercettata questa mattina, verso le 9, dagli agenti della questura di Verona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ancora una volta, l'identificazione e il conseguente arresto sono stati agevolati dalla corretta gestione del servizio alloggiati web, portale che consente alle questure di conoscere le informazioni relative agli ospiti di tutte le strutture alberghiere e ricettive operanti nel territorio. È stata infatti la segnalazione pervenuta dal responsabile dell'Euromotel di strada Bresciana a consentire l'immediato intervento dei poliziotti e la cattura dell'evasa.
L'arrestata è stata trovata in compagnia di un cittadino tunisino di ventinove anni, non in regola con il permesso di soggiorno e pregiudicato per reati inerenti lo spaccio di stupefacenti. La donna è stata trattenuta negli uffici della questura in attesa di comparire davanti all'autorità giudiziaria per rispondere del reato di evasione. Mentre per il giovane trovato in sua compagnia l'ufficio immigrazione ha avviato le pratiche per l'espulsione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento