menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri

Carabinieri

Gli trovano in casa cocaina e hashish, 32enne arrestato a Zimella

L'arresto è stato convalidato e l'uomo ha patteggiato la pena di un anno di reclusione e 900 euro di multa. La pena è stata sospesa

Ieri mattina, 13 novembre, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Legnago, nell'ambito di un'indagine antidroga a Zimella, sono entrati nell'abitazione di un cittadino marocchino già gravato da precedenti di polizia. L'uomo è un classe '87 e le iniziali del suo nome sono B.R..

Anche grazie al supporto delle unità cinofile del nucleo padovano di Torreglia, i militari hanno trovato in diverse stanze della casa: 35 grammi di cocaina, 36 grammi di hashish, più di 50 grammi di sostanza da taglio ed altro materiale per il confezionamento. Il tutto è stato sequestrato e l'uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Questa mattina, l'arrestato è comparso davanti al giudice Camilla Cognetti del Tribunale di Verona. L'arresto è stato convalidato e l'uomo ha patteggiato la pena di un anno di reclusione e 900 euro di multa. La pena è stata sospesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Non siete soli: lettera canzone dedicata agli studenti

  • social

    La Storia di Verona: da oggi in libreria e in edicola

  • Benessere

    Melograno: antiossidante e brucia grassi, ma non solo

  • social

    4 Maggio Star Wars Day

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento