Fermato in auto con della droga, i finanzieri gli trovano a casa circa un chilo di marijuana

L'arrestato è un 54enne residente a Vestenanova, scoperto grazie al fiuto del cane "Efrem"

Marijuana sequestrata - immagine d'archivio

finanzieri della Compagnia di Soave, coadiuvati da una pattuglia cinofila della Compagnia di Villafranca di Verona, hanno arrestato in flagranza di reato un 54enne residente a Vestenanova. L'operazione rientrava nell’ambito di un servizio di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione dei traffici di sostanze stupefacenti.

I finanzieri, nel corso di un controllo stradale, insospettiti dall’atteggiamento dell’uomo al volante, hanno richiesto l’intervento dell’unità cinofila che ha prontamente individuato la presenza di droga addosso al guidatore. Grazie all’infallibile fiuto del cane antidroga "Efrem", è stato infatti possibile rinvenire circa 0,4 grammi di infiorescenze di marijuana. La sostanza stupefacente era racchiusa in una carta da tabacco che il soggetto, dopo essersi accorto della presenza dei finanzieri, aveva accuratamente occultato nei pressi del bar dove aveva sostato in precedenza.

La successiva perquisizione domiciliare presso l’abitazione del fermato, ha consentito di rinvenire e sequestrare quasi 1 chilo di marijuana, riposta in soffitta per l’essicamento. Nel corso dell’udienza per direttissima celebrata nella giornata di ieri, giovedì 22 novembre, il giudice ha condannato l'uomo ad un anno ed otto mesi di reclusione, disponendo anche l’obbligo di firma e il pagamento di una multa pari a 6.000 euro

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 16 al 18 agosto 2019

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Turismo a Verona, Tosi: «In calo. L'assessore Briani ammetta le sue colpe»

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

Torna su
VeronaSera è in caricamento