Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Erbe, 16

Fermato in auto con la cocaina destinata per pasquetta a un "party di scambisti"

L'uomo arrestato dai carabinieri è un 40enne che è poi stato rimesso in libertà dal Giudice

Protagonista della vicenda è un 40enne veronese, fermato dai carabinieri a bordo della sua autovettura con 12 grammi di cocaina. È quanto riferisce quest'oggi il quotidiano L'Arena che riporta la vicenda giudiziaria dell'uomo comparso sabato mattina dinanzi al Giudice. La droga sarebbe dovuta servire per "allietare" un festino privato di coppie di scambisti previsto per il giorno di pasquetta, ma il tutto è stato ovviamente sequestrato dai militari dell'Arma.

La cocaina trovata in auto dai carabinieri non era stata suddivisa in dosi e questo confermerebbe le successive spiegazioni fornite dall'arrestato, il quale ha infatti spiegato che la droga era stata acquistata dopo una "colletta" promossa tra le coppie che avrebbero dovuto in seguito partecipare al party. Il quantitativo di sostanza stupefacente è stato poi giudicato "per uso personale" e pertanto il 40enne veronese è stato liberato a conclusione dell'udienza. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato in auto con la cocaina destinata per pasquetta a un "party di scambisti"

VeronaSera è in caricamento