Arresto cardiaco al seggio a Verona: i presenti chiamano il 118 e lo salvano

L'episodio si è verificato in vicolo San Bernardino. Un secondo salvataggio è stato compiuto dal personale medico alla stazione di Porta Nuova, dove una cinquantenne aveva accusato un malore

Un defibrillatore DAE

Due arresti cardiaci avvenuti nel pomeriggio di domenica a Verona, hanno richiesto l'immediato intervento del personale del 118, che poi ha condotto entrambi i pazienti all'ospedale di Borgo Trento. 

In stazione

Il primo episodio si è verificato dopo le 14 alla stazione di Porta Nuova. Stando a quanto riferito dai soccorritori, una donna di circa 50 anni sarebbe andata in arresto cardiaco nella zona dei binari: in suo aiuto sono arrivate un'automedica e un'ambulanza che, dopo averle fornito le cure del caso, l'hanno condotta al Polo Confortini. 

Al seggio

Il secondo invece si è verificato prima delle 16.30 in vicolo San Bernardino, dove una persona è stata colpita da un arresto cardiaco all'interno del seggio elettorale: su indicazione della centrale operativa del 118 prontamente allertata, i presenti hanno recuperato il defibrillatore più vicino e hanno iniziato le manovre di riabilitazione. Giunto sul posto il personale del 118, è riuscito a recuperare il battito cardiaco dell'uomo e successivamente l'ha trasportato in codice rosso all'ospedale di Borgo Trento.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva App di biosorveglianza targata Veneto e Luca Zaia annuncia un'«ordinanza innovativa»

  • Ristorante veronese: "Chiuso.. fino a sepoltura del nostro amatissimo Giuseppe Conte"

  • Ingannato dalla chiamata de Numero Verde della Banca: rubati soldi dal conto corrente

  • Nuova ordinanza a Verona contro il virus: le tre "aree" della città e tutti i divieti in vigore

  • Senza patologie, 55enne morto per Covid. La moglie: «Questo mostro c'è»

  • Regioni contro il Dpcm, la lettera: «Chiusura ristoranti alle 23, cinema e palestre aperti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento