Cronaca

Colta da un arresto cardiaco mentre fa il bagno: anziana rianimata da bagnino e 118

La 75enne di Verona si trovava in spiaggia a Rimini ed è stata colta da un malore mentre si trovava in mare: soccorsa, è stata poi trasportata d'urgenza all'ospedale Infermi

Il tempestivo intervento del bagnino, l'arrivo sul posto del 118 e il massaggio cardiaco salvifico: una giornata di mare sulla costa romagnola ha rischiato di tramutarsi in tragedia per la famiglia di un'anziana veronese. 

La donna, una 75enne di Verona, si stava godendo la giornata di mare al Bagno 70 di Rimini e intorno alle ore 12 è entrata in acqua alla ricerca di refrigerio, vista la grande calura di questi giorni. Mentre si trovava in mare però, la pensionata è stata colta da un malore ed è andata in arresto cardiaco, ma fortunatamente il bagnino si è accorto che la donna era in grave difficoltà ed è corso in suo aiuto: una volta riportata la bagnante sulla spiaggia, ha iniziato le manovre di rianimazione, proseguite poi dal personale del 118 che nel frattempo era arrivato sul posto dopo essere stato allertato. Tentativi che hanno dato i frutti sperati: la donna infatti è stata rianimata ed è stata poi portata d'urgenza all'ospedale Infermi di Rimini, ma stando alle prime informazioni non si troverebbe in pericolo di vita. 
Sul posto anche la capitaneria di porto per i rilievi del caso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colta da un arresto cardiaco mentre fa il bagno: anziana rianimata da bagnino e 118
VeronaSera è in caricamento