Deve scontare oltre 4 anni di pena, rintracciato a Casaleone e portato in carcere

È un 21enne condannato per i reati di "violenza sessuale" e "detenzione di stupefacenti"

Carabinieri

Durante i numerosi servizi di controllo del territorio, i carabinieri della stazione di Sanguinetto riferiscono di aver rintracciato ed assicurato alla giustizia un 21enne di Casaleone con precedenti di polizia.

Su quest'ultimo, secondo quanto riportato dai militari dell'Arma, sarebbe peso un ordine di esecuzione della pena per una condanna definitiva di 4 anni e 6 mesi di reclusione, emessa dalla Corte d’Appello di Venezia, per i reati di "violenza sessuale" e "detenzione di stupefacenti".

Tali reati sarebbero stati commessi nel territorio veronese tra il 2015 ed il 2016. Il giovane, pertanto, sarebbe quindi stato accompagnato dai carabinieri nel carcere di Montorio dove dovrà scontare la sua pena definitiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secondo il presidente dell'Ordine dei medici di Venezia il Veneto va «verso la zona rossa»

  • Il Veneto dal 16 gennaio è la Regione più a rischio zona rossa con il prossimo Dpcm

  • La zona arancione che in Veneto durerà almeno fino al 15 gennaio spiegata semplice

  • Speranza presenta il nuovo Dpcm: «Alle 18 nei bar stop asporto, musei aperti in zona gialla»

  • Drammatico incidente tra furgone e camion in A22: morto un 31enne di Lazise

  • Variante inglese, Crisanti: «Se c'è, allora strade d'accesso al Veneto bloccate e lockdown»

Torna su
VeronaSera è in caricamento