Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Valverde / Via Salvo D'Acquisto

Si appropria dei soldi destinati alla gestione di un condominio: arrestato a Verona

Si tratta di un uomo cinquantanovenne da tempo residente in città

Carabinieri

Quotidianamente, i militari dell’Arma organizzano e pongono in essere servizi preventivi di controllo del territorio. Proprio ieri, nell’ambito di quest’attività, i carabinieri della stazione di Verona principale riferiscono di essersi imbattuti nel controllo di un uomo, il quale risulterebbe essere pregiudicato ed originario di Villabate (PA). Secondo il resoconto fornito dai militari dell'Arma, l'uomo siciliano cinquantanovenne e residente da tempo a Verona, a seguito dei controlli nella "banca dati", sarebbe risultato destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. 

Quest'ultima, spiegano i carabinieri, era stata emessa dall’ufficio esecuzioni penali del Tribunale di Palermo, per il reato di "appropriazione indebita". Nello specifico, i militari dell'Arma riferiscono che l’uomo, nel 2012, avrebbe infatti «ben pensato di trattenere i soldi delle spese condominiali, senza quindi indirizzarli verso quanto dovesse essere acquistato per il bene del condominio in cui, a Villabate, viveva». Per lui, si sono così aperte le porte del carcere di Vicenza, dove è stato accompagnato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si appropria dei soldi destinati alla gestione di un condominio: arrestato a Verona

VeronaSera è in caricamento