Soggetto a un decreto d'espulsione, circolava liberamente in centro storico: arrestato

È un cittadino rumeno 37enne disoccupato, senza fissa dimora e con precedenti, arrestato da una pattuglia dei carabinieri in seguito a un controllo avvenuto in centro città a Verona

Gli era stato notificato un decreto di espulsione al quale tuttavia non aveva ottemperato. Lui è I.S., un rumeno di 37 anni, senza fissa dimora, disoccupato e con precedenti penali.

Nei suoi confronti, durante il mese di maggio dello scorso anno, il Tribunale di Udine aveva emesso un’ordinanza di esecuzione per la carcerazione. Per questo motivo, quando nel primo pomeriggio di ieri, venerdì 9 giugno, è stato controllato in centro città da una pattuglia della Stazione carabinieri di Verona, subito dopo le opportune verifiche, è stato immediatamente arrestato. Al termine delle operazioni di identificazione, l’uomo è stato quindi tradotto in carcere a Montorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artigiano muore folgorato in strada mentre lavora: inutili i soccorsi del 118

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Trovano un vero arsenale nella sua casa: 42enne finisce in manette

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Tocca con la motosega i cavi dell'alta tensione: non c'è stato scampo per il 46enne

Torna su
VeronaSera è in caricamento