Inveisce contro carabinieri e operatori di un Cas a Isola della Scala: giovane arrestato

Si tratta di un cittadino nigeriano arrestato per resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale

La pattuglia dei carabinieri a Isola della Scala

Nella serata di giovedì 12 ottobre i carabinieri della Stazione di Isola della Scala sono intervenuti presso il Centro assistenza straordinaria in via Ca' Magre a Isola della Scala, arrestando un cittadino nigeriano (O.O., classe ’93). Quest'ultimo è stato infatti ritenuto responsabile dei reati di resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale.

Durante il servizio perlustrativo, a seguito della segnalazione giunta alla centrale operativa, i militari sono intervenuti per riportare alla calma l'uomo, il quale stava disturbando e inveendo contro gli operatori e altri ospiti del centro. Quando i militari dell'Arma sono intervenuti, l'uomo si è presentato in evidente stato di alterazione psico-fisica. I carabinieri hanno tentato a più riprese di farlo ragionare, ma lui ha iniziato ad inveire anche nei loro confronti, rivolgendo frasi ingiuriose ed opponendo un'attiva resistenza. Tanto che in aiuto dei primi militari giunti sul posto, sono dovuti intervenire anche i colleghi della Stazione di Bovolone.

Una volta accompagnato l'uomo presso la caserma, per procedere ad una sua chiara identificazione, l'arrestato ha continuato a mantenere un atteggiamento aggressivo. Al termine degli atti di rito, è stato quindi dichiarato in stato di arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza fino ad oggi, giorno fissato per il rito direttisimo di fronte all'autorità giudiziaria veronese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finisce fuori strada con la Ferrari, ipotesi malore: muore imprenditore in Transpolesana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 14 al 16 febbraio 2020

  • Rubavano dalla cassa del negozio per cui lavoravano: commesse in manette

  • Cambia la viabilità di Verona per il Venerdì Gnocolar: ecco i provvedimenti

  • Preleva 1.500 euro con un bancomat rubato, scoperto e denunciato

  • Tre persone portate in ospedale dopo un scontro frontale tra due auto

Torna su
VeronaSera è in caricamento