menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rintracciato a Bardolino e portato in carcere dai carabinieri per una rapina del 2006

SI tratta di un uomo 38 enne di origini siciliane che da tempo viveva nel Comune gardesano

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 15 aprile 2021, i carabinieri della stazione di Bardolino riferiscono di aver eseguito un ordine di carcerazione emesso dall'ufficio esecuzioni penali della procura generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Brescia, a carico di un trentottenne pregiudicato. Quest'ultimo è di origini siciliane, ma residente a Bardolino da diversi anni, e secondo quanto riportato dai militari dell'Arma sarebbe stato condannato ad una pena di 3 anni e 8 mesi di reclusione.

Il provvedimento, spiegano i carabinieri, è stato emesso in relazione ad una sentenza della Corte d’Appello di Brescia divenuta definitiva nell’ottobre dello scorso anno, con la quale il trentottenne è stato condannato per il reato di ricettazione e rapina, commessi nel 2006 nella provincia di Mantova. I carabinieri di Bardolino, ricevuto l'ordine di carcerazione, hanno immediatamente svolto gli accertamenti necessari sul conto del destinatario, grazie ai quali sono riusciti a rintracciarlo presso un’officina meccanica dove il trentottenne lavorava da qualche anno. L'uomo è stato quindi accompagnato presso gli uffici della locale stazione dei carabinieri per le formalità di rito e poi trasferito presso la casa circondariale di Verona Montorio, messo così a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Non siete soli: lettera canzone dedicata agli studenti

  • social

    La Storia di Verona: da oggi in libreria e in edicola

  • Benessere

    Melograno: antiossidante e brucia grassi, ma non solo

  • social

    4 Maggio Star Wars Day

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento