menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba profumi in un supermercato: arrestato dai carabinieri, libero in attesa del processo

Si tratta di un cittadino marocchino classe '95 colto sul fatto dal personale del negozio che ha prontamente allertato i militari facendo così scattare l'arresto

Nella giornata di ieri, giovedì 2 novembre, i carabinieri di Cologna Veneta alle ore 13:00 hanno arrestato L. A., cittadino marocchino classe 1995, celibe, in quanto pochi istanti prima, all'interno di un supermercato, si era impossessato, nascondendoseli addosso, di due profumi e di alcune powerbank (carica batterie), per un valore complessivo di 130 euro.

Superate le casse il magrebino è stato fermato dal personale del supermercato che si era accorto dei suoi movimenti sospetti e ha provveduto a chiamare il 112. I carabinieri sono quindi immediatamente intervenuti con la pattuglia di Cologna che ha poi proceduto all'arresto del giovane per furto aggravato.

Dopo le formalità il marocchino è stato accompagnato presso le camere di sicurezza della Compagnia di Legnago dove ha trascorso la nottata. Questa mattina è stato poi condotto in Tribunale, dove il Giudice ha convalidato l’arresto. In attesa del processo che si celebrerà il 7 marzo prossimo il magrebino è stato rimesso in libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento