Furti in appartamento anche nel veronese, arrestata banda a Padova

Gli arrestati sono sei e due di loro sono imparentati con l'autista della Audi gialla che l'anno scorso terrorizzò il Nordest

(Foto Padova Oggi)

Negli ultimi mesi avevano messo a segno numerosi furti d'auto e in appartamento tra il Veneto, l'Emilia Romagna e la Lombardia, ma i carabinieri di Padova li hanno fermati in due blitz avvenuti tra il 15 ottobre e l'1 novembre. Al momento, le accuse sono di 34 furti in appartamento e 4 auto rubate, ma è possibile che anche altri episodi criminosi possano aggiungersi alla lista.

Gli arrestati sono sei, come riportato da Padova Oggi, e le loro iniziali sono: X.F. di 26 anni, S.K. 36 anni, R.E. 21enne, R.I. 30enne, B.B. 28 anni e X.E. 28 anni. Sono tutti albanesi e senza fissa dimora. Due di loro, inoltre, sono imparentati con l'autista della Audi gialla che l'anno scorso terrorizzò il Nordest. 

Verona, è una delle province in cui la banda ha colpito, ma il gruppo era molto rapido e si segnalano furti anche nelle province di Pavia, Varese, Vicenza, Venezia, Treviso, Padova, Bologna e Ravenna. E proprio da una serie di furti avvenuti tra le province di Padova e Vicenza, che sono partite le indagini dei carabinieri. Gli investigatori hanno identificato una particolare auto, una Mini Cooper, che i ladri usavano nei loro furti. Auto che più volte è riuscita a sfuggire agli inseguimenti dei militari, anche con manovre rischiose. E anche a piedi, i malviventi riuscivano a scappare lanciandosi anche da altezze considerevoli.

La refurtiva che i carabinieri hanno recuperato al momento supera i 100mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: l'Esu di Verona chiude «aule studio, ristoranti e zone pertinenti»

  • Incidente e incendio, un camion va a fuoco: traffico in tilt sulla tangenziale sud

  • Musicista torna in Molise da Verona: «Per il coronavirus, prevenzione bassa»

  • Cambia la viabilità di Verona per il Venerdì Gnocolar: ecco i provvedimenti

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 21 al 23 febbraio 2020

  • Aveva un tumore al collo, neonata operata durante il parto a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento