menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri davanti a Zara

Carabinieri davanti a Zara

Alluminio nella borsa per rubare da Zara, 41enne arrestata a Verona

La donna è stata sorpresa dai carabinieri all'interno del negozio di via Mazzini, mentre si impossessava di merce dal valore di 190 euro

Ieri pomeriggio, 14 ottobre, i carabinieri di Verona sono stati supportati dai colleghi della squadra di intervento operativo del quarto battaglione Mestre in un servizio di repressione dei furti nel centro storico cittadino. Nella rete è caduta una cittadina rumena di quarantuno anni, nullafacente e con pregiudizi di polizia.

carabinieri-verona-borsa-schermata-taccheggio-2

La donna è stata sorpresa all'interno del negozio Zara di via Mazzini, mentre si impossessava di merce dal valore di 190 euro. La refurtiva sarebbe stata celata all'interno della borsa della 41enne, una borsa schermata con alluminio per sfuggire ai sistemi antitaccheggio. I militari avevano, però, tenuto d'occhio la donna, la quale è stata arrestata. La merce rubata è stata quindi recuperata e restituita al legittimo proprietario.

Questa mattina, il giudice ha condannato la straniera a sei mesi di reclusione con pena sospesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Non siete soli: lettera canzone dedicata agli studenti

  • social

    La Storia di Verona: da oggi in libreria e in edicola

  • Benessere

    Melograno: antiossidante e brucia grassi, ma non solo

  • social

    4 Maggio Star Wars Day

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento