menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arresti a Brescia, Bergamo e Verona per smaltimento illecito di rifiuti

Indagine del Ros dei carabinieri tra Lombardia e Veneto, sei persone in custodia cautelare. I rifiuti pericolosi erano miscelati nelle scorie destinate alle acciaierie

Anche nella provincia di Verona, oltre che in quelle di Brescia e di Bergamo, è stato eseguito nella mattinata di oggi, 18 novembre, dai carabinieri del Ros, un provvedimento di custodia cautelare a carico di sei persone. Sono i titolari di quattro società che raccolgono, trasportano e smaltiscono rifiuti speciali, tutte preventivamente sequestrate.

L'indagine dei militari ha fatto emergere uno smaltimento illecito di rifiuti inquinanti, che venivano miscelati nelle scorie destinate alle acciaierie per lo sversamento nei luoghi di fusione, attraverso la complicità degli addetti certificatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento