Cronaca San Bonifacio / Viale Trieste

Uno attacca in carabinieri, l'altro ha documenti falsi. Arrestati a San Bonifacio

Sono due cittadini extracomunitari, un indiano di 36 anni e un senegalese 23enne, entrambi notati e controllati dai militari davanti ad un noto bar

Ieri pomeriggio, 21 gennaio, i carabinieri di San Bonifacio hanno arrestato due cittadini extracomunitari, un indiano di 36 anni e un senegalese di 23.

I militari, durante un normale controllo, hanno notato i due uomini davanti ad un noto bar di San Bonifacio. Il senegalese, operaio e regolare in Italia, ha aggredito con calci e pugni i carabinieri che gli avevano chiesto i documenti. Gli uomini dell'Arma l'hanno quindi immobilizzato prima di procedere con il controllo in cui è emerso che l'altro soggetto era in possesso di documenti falsi.

Entrambi hanno passato la notte nelle camere di sicurezza della caserma di San Bonifacio. Il tribunale di Verona ha convalidato gli arresti e disposto l'obbligo bisettimanale di presentazione ai carabinieri, rinviando il processo al prossimo mese di settembre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno attacca in carabinieri, l'altro ha documenti falsi. Arrestati a San Bonifacio

VeronaSera è in caricamento