Raffica di arresti per i carabinieri di Bussolengo: in manette un 44enne italiano

L'uomo arrestato dai militari era già stato condannato ai domiciliari per spaccio di sostanze stupefacenti. I militari lo hanno sorpreso fuori dalla sua abitazione e ora è in carcere

L’incessante attività di controllo del territorio svolta dai carabinieri della Stazione di Bussolengo ha portato nel giro delle ultime 48 ore alla coclusione di diversi arresti. Nel corso della prima operazione sono scattate le manette per un pregiudicato 44enne italiano, sorpreso da una pattuglia che stava effettuando un mirato controllo al di fuori dell’abitazione dove sarebbe dovuto rimanere agli arresti domiciliari, misura alla quale era sottoposto per spaccio di sostanze stupefacenti. Per questo motivo è stato arrestato ed il Tribunale di Verona, dopo aver convalidato l’attività dei militari, ha disposto la traduzione dell’uomo al carcere di Montorio.

Poco dopo un cittadino serbo ed un altro pakistano, entrambi pregiudicati specializzati nel taccheggio, sono stati arrestati per furto in un negozio di ottica del centro. La refurtiva è stata direttamente restituita al negoziante mentre i due, processati per direttissima dopo la convalida dell’arresto, sono stati rimessi in libertà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine, nel corso di un controllo avvenuto successivamente, è stato operato l’arresto di un 50enne montenegrino, risultato inottemperante all’ordine di espulsione dal territorio nazionale emesso l’anno scorso dal Questore di Verona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • Coronavirus: a Verona segnalati +20 casi in 24 ore e crescono gli attuali positivi in Veneto

  • Rischio temporali in Veneto anche sul Garda e in Lessinia: l'allerta della protezione civile

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento