Cronaca Borgo Roma / Via Lanaroli

Arrestato mentre era nascosto dietro un cespuglio pronto a svaligiare una casa

Si tratta di un ragazzo veronese di 26 anni che l'altra sera è stato arrestato dalla Polizia mentre si trovava nascosto dietro un cespuglio nei pressi di una casa

Si tratta di un giovane veronese di 26 anni che nella serata di martedì 29 settembre è stato arrestato dalla Polizia in via Lanaroli. Il ragazzo se ne stava acquattato dietro a un cespuglio nei pressi del giardino di un'abitazione pronto ad entrare in azione e svaligiarla, ma la sua presenza poco rassicurante è stata prontamente notata dallo sguardo vigile di un altro residente della zona, il quale ha subito provveduto ad allertare le forze dell'ordine.

Come riferisce l'Arena, il ragazzo non ha fissa dimora, anche se una volta finito in manette a fronte dell'obbligo di firma in questura emanato nei suoi confronti, ha specificato come indirizzo di residenza Isola della Scala. La Polizia inoltre sospetta che sempre alla sua persona si possa ricondurre il furto presso il supermercato di via Malfer di una cassa di birra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato mentre era nascosto dietro un cespuglio pronto a svaligiare una casa

VeronaSera è in caricamento