rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Arrestato mago che adescava minorenni

Insieme all'uomo preso, in flagranza di reato, anche un medico veronese

Si spacciava come “mago” e adescava minorenni. Magia nera e riti esoterici erano l’esca che utilizzava un operaio vicentino per attirare a sè ragazzini e ragazzine e abusare sessualmente di loro.

L'uomo è stato arrestato dalla Squadra mobile con l'accusa di violenza sessuale su minori. Dopo aver raccolto le prova, gli investigatori hanno sottoposto al giudice il caso che ha emesso una ordinanza di custodia cautelare in carcere per l'improvvisato "mago”.

Il provvedimento, eseguito nei giorni scorsi, ha portato anche all’arresto di un complice, un medico psichiatra veronese con il quale l'operaio sottoponeva le vittime a particolari "manipolazioni". Il medico è stato sorpreso in flagranza di reato mentre faceva una sorta di rituale mistico con delle ragazzine.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato mago che adescava minorenni

VeronaSera è in caricamento