Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Trovato materiale pedo-pornografico nel suo computer, arrestato 37enne

Centinaia gli audio e i video di abusi sessuali su minori tra i 2 e i 14 anni di età trovati in possesso dell'uomo

Nel suo computer erano stati archiviati centinaia di audio e video di abusi sessuali su minori tra i 2 e i 14 anni di età. Per questo un 37enne veronese è stato arrestato dagli agenti della sezione operativa per la sicurezza cibernetica della polizia postale di Verona.

La richiesta di arresto era stata avanzata dalla procura di Venezia come esito di un'articolata indagine di polizia giudiziaria. L’attività è stata coordinata dal Cncpo (Centro nazionale per il contrasto alla pedopornografia online) della polizia postale, a seguito di una segnalazione ricevuta nell’ambito della cooperazione internazionale di polizia circa la diffusione su internet di contenuti multimediali realizzati mediante lo sfruttamento sessuale di minori.

Nei confronti dell’uomo è scattato l’arresto in flagranza per detenzione di ingente quantitativo di materiale di pornografia minorile, che, sottoposto a sequestro, verrà analizzato dagli esperti della polizia postale per identificare i minori vittime degli abusi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato materiale pedo-pornografico nel suo computer, arrestato 37enne
VeronaSera è in caricamento