menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In macchina con un etto di droga: in manette due pusher vicentini

Viaggiavano sull'A4 con diverse dosi di cocaina, per gli agenti della stradale di Sommacampagna si trattava di spacciatori che si preparavano a vendere gli stupefacenti nelle discoteche scaligere

Ancora un caso di spaccio di sostanze stupefacenti nel veronese, che sembra essere una delle mete favorite per lo smercio di droga in tutta la regione: questa volta infatti i responsabili arriverebbero da Vicenza per vendere il loro "prodotto" in provincia.

IN AUTOSTRADA - Due giovani, un marocchino di 27 anni ed un italiano 23 enne, residenti nel vicentino, sono stati arrestati dalla polizia stradale per spaccio di droga. I due sono stati fermati sull'autostrada A4 nel parcheggio "Val di Sona" vicino a Sommacampagna: l'immigrato teneva 2 grammi di cocaina nel giubbino, altri 81 grammi erano nascosti sotto il cruscotto dell'auto, mentre nel vano di un bracciolo c'erano 4 grammi di cristalli reagenti alle anfetamine. Secondo i poliziotti la droga era destinata ad essere spacciata nei locali notturni dell'est veronese e del vicentino. A casa del 23 enne italiano gli agenti hanno sequestrato altri 22 grammi di cocaina. I due giovani ora sono detenuti nel carcere veronese di Montorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento