Arrestati gli operatori delle celle mortuarie dell'ospedale di borgo Roma

Alcuni lavoratori sono finiti in manette in seguito alla segnalazione dell’Azienda Ospedaliera di Verona e agli esposti presentati da altri soggetti, con le accuse di concussione e associazione per delinquere

Sono stati arrestati intorno alle 11 di lunedì mattina alcuni operatori in servizio presso le celle mortuarie dell’ospedale di Borgo Roma, con le accuse di concussione e associazione per delinquere
È stata la stessa Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona a comunicare i provvedimenti eseguiti dalle forze dell'ordine a carico dei lavoratori oggi in servizio, mentre nei prossimi giorni ne finiranno in manette altri attualmente in ferie e in pensione. 

L’operazione, avviata dopo una segnalazione alla procura da parte dell’Azienda Ospedaliera di Verona a cui sono seguiti ulteriori esposti da parte di altri soggetti, è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Verona in stretta collaborazione con la direzione dell’AOUI e ha visto il coinvolgimento della sezione della polizia giudiziaria e della polizia municipale di Verona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Azienda Ospedaliera infine ha informato anche che tali provvedimenti non influiranno sul regolare svolgimento dei servizi funebri in partenza dall’ospedale di Borgo Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in vigore la nuova ordinanza firmata da Zaia: cosa cambia a Verona

  • Coronavirus: a Verona crescono casi positivi e decessi: ricoveri ancora in calo

  • In 24 ore 15 morti positivi al virus nel Veronese: frenano contagi e ricoveri. Veneto: 9.177 casi

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus in Borgo Roma: calo ricoveri in intensiva nel Veronese

  • Covid-19, altri 33 tamponi positivi in provincia di Verona. Aumentano anche i "negativizzati"

  • Covid-19, nuova impennata di casi a Verona, ma prosegue il calo dei ricoveri

Torna su
VeronaSera è in caricamento