rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cronaca Borgo Roma

Truffa decine di tabaccai in tutto il Nord, 57enne fermata a Verona

Fingeva di dover ricaricare una carta Postepay e per pagare il dovuto architettava una serie di trucchi presentando tessere intestate ad altre persone che non avevano i fondi necessari e alla fine un assegno postale

Ha truffato decine di tabaccai in tutto il Nord Italia. Una donna, Rossella Zarpellon, 57 anni, di Gallarate, in provincia di Varese, è stata arrestata dagli agenti delle Volanti della Questura di Verona. La donna, incensurata, fingeva di dover ricaricare una carta di credito Postepay e per pagare il dovuto, solitamente di circa mille euro, architettava una serie di trucchi presentando carte prepagate intestate ad altre persone che non avevano i fondi necessari e alla fine un assegno postale. Nel frattempo il suo complice, che non è ancora stato individuato, a Varese incassava l'assegno, che così risultava scoperto.

L'ultimo colpo tentato dalla 57enne varesina in Borgo Roma si è concluso con l'intervento delle Volanti che l'hanno arrestata, ricostruendo tutti i raggiri compiuti in altre città.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa decine di tabaccai in tutto il Nord, 57enne fermata a Verona

VeronaSera è in caricamento