rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Cronaca Vigasio

Terrorizzava le vittime con la “magia”, in manette usuraia

Tassi di interesse che arrivavano anche al 240%. Le sue vittime sono riuscite ad andare oltre la paura delle ritorsioni mistiche e hanno denunciato la donna

“Strozzati” da tassi di interessi mensili al 240% e terrorizzati dalle minacce di pesanti ritorsioni con riti di magia nera.

Non senza difficoltà alla fine le vittime dell’usuraia di origine nigeriana, la sedicente abile maga, si sono convinti a denunciare e collaborare con i carabinieri del comando stazione di Vigasio che dopo alcuni mesi di indagine hanno interrotto la lucrosa ed illecita attività denunciando la donna alla procura della repubblica.

Uomini e donne che facevano parte della comunità africana veronese, che venivano indirizzati alla donna per risolvere piccoli problemi economici che diventavo però montagne insormontabili.

E' quanto scoperto dai Carabinieri di Vigasio che hanno raccolto l'anno scorso la denuncia di una nigeriana disperata, madre di cinque figli. In un momento di difficoltà con il lavoro, la donna si era fatta prestare 2.500 euro dalla maga, che a partire da subito, dalla consegna del prestito, ha preteso 350 euro di interessi mensili.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrorizzava le vittime con la “magia”, in manette usuraia

VeronaSera è in caricamento