Arrampicata, incidente in falesia: ferito trasportato dal 118 in ospedale

L'episodio si è verificato nella zona di Sant'Ambrogio di Valpolicella intorno all'ora di mezzogiorno di sabato: sul posto è accorso il personale medico in elicottero, che ha trasportato la persona ferita a Negrar

Immagine generica

Una persona è stata trasportata all'ospedale di Negrar, dopo essere rimasta ferita durante un'arrampicata su una falesia.
L'episodio ha avuto luogo poco dopo le 12 di sabato sulla palestra di roccia di Sant'Ambrogio di Valpolicella. In suo soccorso sono arrivati gli uomini del 118 con l'elicottero, che dopo averle prestato le prime cure, hanno trasportato la persona ferita all'ospedale di Negrar: fortunatamente le sue condizioni non sarebbero preoccupanti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni in Veneto: come si vota? Dal voto disgiunto alle preferenze, tutte le informazioni

  • I supermercati più convenienti? Primeggia il Triveneto, ecco quali sono a Verona

  • Elezioni del 20 e 21 settembre 2020: come si potrà votare e per cosa

  • Zaia ha anche un lista tutta sua, ecco i candidati in provincia di Verona

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 18 al 20 settembre 2020

  • Citrobacter, provvedimento disciplinare alla direttrice della microbiologia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento