menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inquinamento dell'aria. Non piove ma basta il vento per abbattere le PM10

Le raffiche moderate da nord-est favoriscono il rimescolamento e la dispersione degli inquinanti. Concentrazione delle polveri sottili in calo

È stato di attenzione per il forte vento sul Veneto, ma almeno qualcosa di buono queste raffiche lo creano. Come spiegato dall'Arpav, i venti moderati da nord-est, dalla mattina di oggi, 3 gennaio, favoriscono il rimescolamento e la dispersione degli inquinanti su buona parte della pianura. E la previsione di nuovi rinforzi dei venti nei giorni di mercoledì e giovedì porterà ad un ulteriore calo dei livelli di concentrazione del PM10, oltre all'annunciato calo delle temperature.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento