Stroncato da un infarto mentre rincasava in bici dal Veglione di Capodanno

Si chiamava Arnolfo Volponi il 70enne morto a Nogara nelle prime ore del 2019 e trovato a terra lungo via Raffa, dopo essere stato colto da un malore mentre rincasava in bicicletta

L'ospedale di Legnago

Sarebbe stato un infarto a stroncare Arnolfo Volponi, il 70enne residente a Nogara trovato morto in via Raffa poche ore dopo lo scoccare della mezzanotte del nuovo anno. 
Secondo le prime ricostruzioni, l'uomo stava rincasando da Villimpenta in sella alla propria bicicletta, dove aveva trascorso la serata dell'ultimo dell'anno in compagnia di alcuni amici, senza dare segni di malessere. Lungo la strada di ritorno però, che era abituato a percorrere, sarebbe stato colpito dal malore che lo ha fatto finire a terra senza dargli la possibilità di allertare i soccorsi con il proprio cellulare. A lanciare l'allarme infatti sono stati alcuni passanti che transitavano dalla zona con la propria auto e hanno notato il 70enne sul ciglio della strada. 
Il personale del 118 si è dunque precipitato nel luogo indicato, ma per Volponi non c'era già più niente da fare. I rilievi di legge sono stati invece eseguiti dai carabinieri della stazione di Nogara, coordinati dal maresciallo Antonio Catalano e a loro volta avvisati dalle persone che per prime hanno trovato il 70enne. Certificato dunque il decesso per cause naturali, la salma dell'uomo è stata portata nelle celle mortuarie dell'ospedale Mater Salutis di Legnago, in attesa delle disposizioni funerarie. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • In vigore la nuova ordinanza di Zaia e per la prima volta si parla di sagre e discoteche

Torna su
VeronaSera è in caricamento