menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Auto della polizia

Auto della polizia

Nasconde droga ed armi da taglio in macchina, denunciato 30enne

L'uomo, alle sue spalle, aveva numerosi precedenti penali per furti in appartamento, furti con destrezza e altri reati contro il patrimonio. Il questore ha disposto per lui un foglio di via da Verona per due anni

Si era nascosto dietro ad un'auto parcheggiata in Via Ascari, a Verona, per non farsi vedere dalla pattuglia della squadra Volante impegnata in un servizio di controllo del territorio. Gli agenti però lo hanno visto, scoprendo poi il perché non volesse farsi individuare.
I fatti sono avvenuti ieri, 6 novembre, intorno alle 13.40, e l'uomo che non voleva sottoporsi agli accertamenti è un 30enne romeno. Le iniziali del suo nome sono S.V.. Mentre a bordo della vettura usata da S.V. per nascondersi è stato identificato un 25enne moldavo, il cui nome ha come iniziali G.M.. I due sono stati controllati ed è emerso che entrambi avevano numerosi precedenti penali per furti in appartamento, furti con destrezza e altri reati contro il patrimonio.

Nell'auto di S.V., gli agenti hanno trovato due taglierini di 15 centimetri ed un coltellino svizzero multiuso. Inoltre, nel portaoggetti dell'auto, celato all'interno di una scatola di sigarette, è stato ritrovato anche un involucro di cellophane termosaldato, contenente circa un grammo di cocaina.

Al termine degli accertamenti, gli operatori hanno denunciato S.V. per il reato di porto di armi od oggetti atti ad offendere e per la violazione amministrativa di possesso di sostanze stupefacenti per uso personale. Inoltre, il questore Ivana Petricca ha disposto nei suoi confronti il foglio di via obbligatorio, vietandogli di fare ritorno a Verona per due anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento