menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri

Carabinieri

Ricercato dopo un furto, viene scovato dai carabinieri di San Bonifacio e arrestato

Si tratta di un 27 enne che dovrà ora scontare quasi sette mesi in carcere

Doveva scontare una pena detentiva di 6 mesi e 27 giorni per un episodio di "scippo" che avrebbe commesso nel Comune di Viareggio e del quale era stato riconosciuto colpevole dal Tribunale di Lucca. Si tratta, secondo ciò che riferiscono i carabinieri di San Bonifacio, di un 27enne marocchino già noto alle forze dell’ordine, senza fissa dimora e rintracciato nelle scorse ore dai militari dell'Arma.

I carabinieri di San Bonifacio, insieme al personale del 4° Battaglione carabinieri "Veneto", sono infatti impegnati da giorni in servizi di controllo straordinario del territorio, in particolare per la prevenzione di reati predatori e per il rispetto delle norme di contenimento dell’epidemia da Sars-Cov-2 in tutto l'Est veronese. L’uomo, pur sentendosi sicuro essendo in un’altra provincia, non è però sfuggito al controllo dei militari dell’Arma, i quali spiegano di averlo poi accompagnato in carcere dove dovrà scontare la sua condanna definitiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

  • Casa

    Bollette luce e gas: come ottenere la rettifica

  • Formazione

    Quali sono le soft skills più richieste nel 2021? Come apprenderle

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento