Arena Lirica Spa. Il piano per organizzare le prossima stagione lirica estiva

Il progetto presentato al Consiglio d'indirizzo della Fondazione Arena ha una durata di tre anni, poi si prevede che la società per azioni si trasformi in una nuova fondazione

Comune di Verona, Camera di Commercio, Fondazione Cariverona, un fondo d'investimento e i singoli mecenati. Sarebbero questi i soci che andrebbero a comporre la nuova Arena Lirica Spa, la società per azioni che, come rivelato dal quotidiano L'Arena, vorrebbe gestire intanto la prossima stagione estiva insieme alla Fondazione Arena, messa in liquidazione. Doppio quindi è il binario: da una parte il destino della Fondazione, tra commissariamento e le richieste di riaprire le trattative con i sindacati per evitare il tramonto dell'ente lirico; dall'altra parte il progetto presentato da Giuseppe Manni, Lamberto Lambertini e Giovanni Maccagnani al Consiglio d'indirizzo. Progetto da cui però non è esclusa la Fondazione Arena che continuerebbe a gestire la parte artistica della stagione lirica.

Arena Lirica Spa nasce per gestire il marchio Arena e tutto ciò che ad esso è economicamente collegato, ricavando guadagno dai biglietti venduti, dalle sponsorizzazioni oltre che dai contributi dei mecenati e da fondi di investimento. Il taglio delle spese arriverà da compensi più bassi per gli artisti e con l'allestimento di meno opere.

Il tutto per una durata di tre anni. Si prevede infatti che nel 2019 la Spa si trasformi in una nuova fondazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Omicidio di Isola Rizza ripreso dalle telecamere: il cerchio inizia a stringersi

  • Boato nella notte a Verona: bancomat assaltato e ladri in fuga col denaro

  • Controlli notturni dei carabinieri di Legnago e San Bonifacio per contrastare i furti in casa

Torna su
VeronaSera è in caricamento