rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Centro storico / Via dello Zappatore, 1

La procura di Verona chiede l'archiviazione per Morisi

L'inchiesta nei confronti dell'ex guru social della Lega per la presunta cessione e detenzione di droga verrà archiviata

La Procura di Verona avrebbe infine richiesto l'archiviazione per Luca Morisi. L'ex resposabile della comunicazione ed in particcolare della gestione dei social del leader della Lega era stato coinvolto in un'inchiesta nell'ambito di una presunta cessione e detenzione di stupefacenti.

L'episodio cui faceva riferimento l'inchiesta sarebbe avvenuto in seguito ad una notte trascorsa lo scorso agosto nella sua abitazione con altri due ragazzi. Secondo quanto si apprende dall'Ansa che cita «fonti qualificate», il pm avrebbe già depositato la richiesta di archiviazione al Gip.

La Procura di Verona, inoltre, avrebbe anche chiesto l'archiviazione, oltre che per l'ex guru della Lega, per il secondo indagato, uno dei due ventenni romeni che sarebbero stati presenti la sera della festa. Anche nel caso del giovane, indagato sempre per la presunta cessione della cosiddetta "droga dello stupro", il pm avrebbe valutato per l'archiviazione la particolare tenuità del fatto.

Salvini e l'archiviazione dell'inchiesta su Morisi: «Sono state attaccate persone a me vicine per colpirmi»

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La procura di Verona chiede l'archiviazione per Morisi

VeronaSera è in caricamento