rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca

"Archeologia in citt", presenti Tosi e Giacino

Il vice sindaco: "Il legame tra archeologia e sviluppo un tema di estrema attualit"

Il sindaco Flavio Tosi e il vice sindaco con delega all’Urbanistica Vito Giacino hanno partecipato al convegno “Archeologia in città e sviluppo urbanistico tra passato, presente e futuro”, promosso dall’ Associazione Civicittà di Verona in collaborazione con Ance, Comune, Università di Verona, Soprintendenza per i Beni Archeologici del Veneto, Ordine degli Architetti e Pianificatori di Verona.

Il confronto costruttivo tra Amministrazione comunale e Soprintendenza è fondamentale –afferma Tosi - anche in vista dell’imminente attuazione del piano di interventi, che modificherà il futuro assetto urbanistico della città”. Il Sindaco ha sottolineato “l’importanza della collaborazione e del dialogo tra chi amministra e chi sovrintende ai beni archeologici e paesaggistici, anche alla luce del particolare periodo economico in cui ci troviamo: le valutazioni sugli interventi – aggiunge Tosi - devono tener conto anzitutto dell’interesse collettivo, considerando sempre le ricadute sul settore edilizio e, più in generale, sull’economia e sullo sviluppo del territorio”.


“Il legame tra archeologia e sviluppo nella nostra città è un tema di estrema attualità – dice il vice sindaco – e che incontra anche l’interesse e la sensibilità dei cittadini. L’impegno dell’ Amministrazione – aggiunge Giacino – è quello di tutelare lo sviluppo della città a partire proprio dal paesaggio; nel piano degli interventi – ricorda Giacino- è inserita infatti la valorizzazione del patrimonio paesaggistico della città e la sua promozione dal punto di vista turistico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Archeologia in citt", presenti Tosi e Giacino

VeronaSera è in caricamento