menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Aptuit, via al nuovo corso Intesa con Siena Biotech

Aptuit, via al nuovo corso Intesa con Siena Biotech

Aptuit, via al nuovo corso Intesa con Siena Biotech

L'ex centro Glaxo di Verona annuncia l'accordo con il gruppo di ricerche toscano

E' di stamane l'annuncio di un nuovo accordo tra Aptuit e Siena Biotech nell'ambito del quale Siena Biotech acquisirà una partecipazione minoritaria nelle attività italiane di Aptuit a Verona con la quale, l'azienda di ricerca scaligera diventerà fornitore di elezione per le attività di sviluppo del gruppo senese.

In base alle clausole dell’accordo, Aptuit e Siena Biotech collaboreranno allo sviluppo della serie di composti Siena Biotech, con particolare attenzione a tre aree terapeutiche chiave: il morbo di Alzheimer, la malattia di Huntington e i tumori. “Siamo molto lieti di rafforzare il nostro attuale rapporto con Siena Biotech, che sarà un socio prezioso nella nostra strategia di espansione, particolarmente nel mercato italiano”, ha affermato Timothy C. Tyson, presidente e amministratore delegato Aptuit-l’impegno di Siena Biotech rappresenta una conferma importante delle capacità e competenze ottenute con la nostra recente acquisizione del Centro di ricerca di Verona da GlaxoSmithKline”.

Il primo luglio 2010, Aptuit ha annunciato l’acquisizione delle attività del Centro di ricerca GlaxoSmithKline di Verona. Ciò permetterà ad Aptuit di ampliare le proprie capacità nell’intero spettro dello sviluppo farmaceutico con competenze nella scoperta di farmaci, ottimizzazione del tempo di sviluppo, sviluppo e fabbricazione dell’ingrediente farmaceutico attivo (API), nonché sviluppo pre-clinico e clinico del farmaco. Il Centro di ricerca è noto anche per le sue competenze nella scoperta di farmaci e nello sviluppo per applicazioni neuroscientifiche, che completano le necessità relative alle attività di sviluppo in Siena Biotech.

“L’efficace integrazione di discipline e tecnologie, dalla scoperta del farmaco alla verifica clinica degli studi iniziali, è essenziale per lo sviluppo di nuovi farmaci a Siena Biotech. Aptuit dispone delle tecnologie, dei processi e delle capacità complementari a quelli di Siena Biotech e quindi è il socio ideale per noi, in un momento in cui sviluppiamo i farmaci per una miriade di terribili malattie neurodegenerative e oncologiche con importanti esigenze mediche non ancora soddisfatte. Inoltre, siamo molto lieti di contribuire a potenziare le attività Aptuit a Verona, preservando e anzi ampliando ulteriormente le attività di ricerca e sviluppo nonché posti di lavoro nel settore farmaceutico e biotecnologico in Italia”, ha commentato Giovanni Gaviraghi, Ceo Siena Biotech e già direttore Ricerca e sviluppo presso Glaxo MRC.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento